Biscotti di Pasqua decorati con ghiaccia

La Pasqua è alle porte e quando penso a questa festività la associo alla Primavera, sia perchè effettivamente cade in questa stagione, sia perchè come la primavera anche la Pasqua è ricca di colori e di allegria. Gli ovetti di cioccolato avvolti in brillanti carte, le uova di Pasqua anch’esse incartate con colori sgargianti, le grigliate all’aperto in mezzo a prati fioriti…. e mille altre situazioni ci riempiono l’anima di gioia…. che meraviglia!
Per questi validi motivi ho voluto preparare, come simbolo pasquale, degli allegri e colorati biscotti di pasta frolla, ritagliati con formine a tema, decorati con glassa all’acqua. Non sono un’esperta di decorazioni e nemmeno un’artista ma ci ho messo il cuore e con i miei biscottini voglio augurarvi una serena Pasqua!!!!!

BISCOTTI DI PASQUA DECORATI

Ingredienti per la frolla sablè
250 gr di farina 00
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
40 gr di tuorli d’uovo
Mezza bacca di Vaniglia
Una spolverata di scorza di limone
Un pizzico di sale

Per la glassa all’acqua:
100 gr di zucchero a velo
2/3 cucchiai d’acqua
Coloranti alimentari

Preparate la pasta frolla. Lavorate con una spatola o con una impastatrice, il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, la farina, il sale, la vaniglia e la scorza di limone. Proseguite finchè il composto diventerà sabbioso.
A questo punto aggiungete prima lo zucchero a velo e poi i tuorli d’uovo.
Lavorate con le spatole o con l’impastatrice fino ad ottenere un impasto uniforme.
Formate un panetto e schiacciatelo leggermente dentro ad un foglio di carta da forno.
Avvolgetelo con la stessa carta da forno e lasciatelo riposare in frigorifero (io l’ho lasciato 2 ore).
Passato il tempo necessario, tirate fuori dal frigo il panetto, impastatelo un minuto con le mani per rendere la pasta più semplice da lavorare, poi, con un mattarello stendetela sul piano da lavoro allo spessore di circa 3 mm. Prendete i tagliabiscotti a forma di pulcino/coniglietto/uovo e ricavate i biscotti che desiderate.


Posizionate i biscotti su una teglia da forno ricoperta con carta forno e infornate a 180 gradi per 10 minuti o fino a doratura.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la glassa: mettete a bollire un po’ d’acqua in un pentolino.
Setacciate lo zucchero a velo. Aggiungete 2/3 cucchiai d’acqua bollente e mescolate per ottenere una crema abbastanza densa. Aggiungete poi i coloranti che preferite e mescolate fino a completo assorbimento.
La dose che vi ho dato è la base, dovete poi regolarvi in base alla quantità di biscotti che volete decorare.
Versate la glassa in una penna decorativa o se preferite, in un conetto di carta forno e iniziate a decorare i biscotti prendendo coME riferimento le mie foto.


Torcetti al burro

Biscotti, Dolci, Natale | 8 novembre 2016 | By

Sono strafelice di pubblicare oggi la ricetta con la quale sono comparsa sulla rivista “Torino Magazine” di autunno. Piccole soddisfazioni che per una persona come me che non si aspetta niente, riempiono il cuore! Essere contattata da chi ha notato la tua presenza nel mondo del food fa capire che forse il tuo piccolo blog non è cosi male!!!! 
Ovviamente, per rappresentare al meglio il mio modo di essere e la mia passione ho deciso di scegliere una ricetta dolce, niente di complicato ma vi assicuro che questi torcetti sono deliziosi! Ancora più buoni se li preparate oggi e aspettate il giorno successivo per mangiarli.
Considerando la vicinanza del Natale, possono essere un’ottimo regalo, confezionato in quei bellissimi sacchettini trasparenti che si trovano online.
Ecco la ricetta:

torcetti-dsc_0026Torcetti al burro

Ingredienti per ca. 35 pezzi

300 gr. di farina 00
120 gr. di burro
75 ml di birra chiara
50 gr. di zucchero semolato
zucchero di canna q.b.

Procedimento
Lavorare la farina con il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere lo zucchero. Incorporare la birra e impastare fino a completo assorbimento.
Far riposare l’impasto in frigo per circa 30 minuti, avvolto nella pellicola.
Dividere l’impasto in 30/35 parti, da circa 15 grammi l’una e formare dei filoncini schiacciando l’impasto col palmo delle mani sul piano di lavoro, immergerli nello zucchero di canna e chiudere le estremità schiacciando col dito per ottenere la classica forma del torcetto. Cuocere a 180 gradi per circa 15-20 minuti fino a doratura.

dsc_0024-torcetti-3jpg

dsc_0020-torcetti-2

Biscotti di riso ripieni di marmellata

Perché nessuno ha ancora scoperto
il segreto per fermare il tempo? Io ho bisogno di tempooooo, devo fare troppe
cose e le giornate volano via, senza che me ne accorga… si lo so capita anche a
voi ma lasciatemi sfogare!!!!! Sto passando un periodo in cui ho mille cose per
la testa, tante idee e progetti che vorrei portare a termine ma che non ho
davvero il tempo di concludere… bisognerebbe avere almeno mezza giornata
libera, da dedicare ai propri sogni, ma lavorando full time non riesco a ricavarmi
grandi spazi per me… e questo mi rattrista…
Sono un sagittario, spirito libero…
e quando sento che la stanza in cui mi trovo è troppo stretta, inizio a cercare
di fuggire…
Mi rendo conto che tutte queste
parole buttate giù in questo attimo di malinconia possano risultarvi
incomprensibili… perdonatemi!!!
Ed ora passiamo alla ricetta, una
ricetta interamente dedicata alla cara Patty che ha indetto un contest a cui
volevo assolutamente partecipare! Ho rischiato di non farcela ma sono
felicissima di essere riuscita ad arrivare appena in tempo!!!!
Voglio ringraziare Patty perché con
la sua iniziativa ci ha insegnato che l’assenza di alcuni ingredienti “dannosi”
nella nostra alimentazione, non compromette necessariamente la bontà delle
nostre creazioni. Grazie Patty!
Ti lascio i miei biscotti di riso
farciti con marmellata di albicocche.
Forse non tutti sanno che la farina di riso, essendo un amido, facilita la
digestione combattendo fastidiose infiammazioni del tratto intestinale e
bruciori di stomaco.
 Biscotti di riso ripieni di marmellata
Ingredienti(per circa
40 biscotti)
300 g di farina di riso biologica
180 g di burro
120 g di zucchero a velo
1 uovo intero + un tuorlo
Mezza bacca di vaniglia
Marmellata per farcire
Preparate la frolla: tagliate a pezzetti il burro e
lavoratelo con la farina di riso setacciata. Quando il composto diventerà
farinoso e asciutto, aggiungete lo zucchero a velo e i semi della bacca di
vaniglia.
Aggiungete l’uovo, fatelo assorbire e poi inserite il
tuorlo.
Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e
lasciatela riposare in frigorifero per un’ora.
Trascorso il tempo di risposo, stendete la frolla ad
un’altezza di circa 5 mm e ricavatene dei quadrati, utilizzando uno stampo per
ravioli.
Disponete i biscotti su una teglia ricoperta da carta
forno, farcite con un cucchiaino di marmellata e chiudete con un altro
biscotto.
Cuocete in forno a 180 gradi per 12/15 minuti.
Si conservano per 4/5 giorni in una scatola di latta.
 

  Con questa ricetta partecipo al contest di Patty
nella sezione “Pasticceria fine e pasticceria da the”
http://www.andantecongusto.it/2014/01/due-compleanni-ed-un-contest-per-stare.html

Cuor di mela

I cambi di stagione sono sempre
drammatici, portano con se sbalzi d’umore incontrollabili, io a volte rido come
una pazza, altre volte mi sento tristissima… ma capita anche a voi?

Il sole è sicuramente un’utile medicina
antidepressiva, una giornata illuminata è rigenerante per lo spirito e quando
la mattina, per andare in ufficio, spalanco la porta di casa e vengo baciata
dai raggi del sole, mi sento davvero bene!
Ogni giorno, dopo il lavoro, faccio
un bel giro nel mio giardino, e controllo a che punto sono le piante da frutto,
esploro ogni centimetro e nel vedere i piccoli frutti che iniziano a riempire i
rami, mi sento ulteriormente felice! Insomma, la natura che mi circonda è un
elemento positivo per me!!!
Il cielo grigio invece mi
rattrista, mi fa sentire svuotata e un po’ nervosa… dicesi meteoropatia e io ne
sono affetta!!!
Ma, sia con l’umore su che con l’umore
giù, la voglia di fare dolci non mi manca mai e oggi vi regalo i cuor di mela,
golosissimi biscotti ripieni di dolci mele. Per la ricetta mi sono ispirata a
Clè, che ringrazio!

CUOR DI MELA
Ingredienti (x circa 30/40
biscotti):
300 gr di farina 00
150 gr di burro
150 gr di zucchero
Un uovo
Scorza di limone
2 o 3 mele golden (a seconda della dimensione)
Mezzo limone
3 cucchiai colmi di marmellata di albicocche
3 cucchiai di zucchero
Procedimento:
Preparate la pasta frolla: mettete in planetaria il
burro tagliato a piccoli cubetti con la farina e fate sabbiare, poi aggiungete
lo zucchero, la scorza di limone e per finire l’uovo.
Ricoprite con pellicola e lasciate riposare in
frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo sbucciate le mele e tagliatele a
pezzetti più piccoli possibile, poi mettete le mele in un pentolino con 3
cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di marmellata, un pezzetto di burro, e cuocete
per qualche minuto finchè le mele si saranno ammorbidite. Frullate in modo
grossolano con un minipimer. Fate raffreddare.
Riprendete la frolla e stendetela allo spessore di circa 2 mm,
con un coppapasta tondo ricavate tanti cerchietti.
Ricoprite con carta forno una teglia ed appoggiateci sopra la
metà dei cerchi ricavati. Su ogni cerchio mettete un mucchietto di mele al
centro, poi ricoprite con un altro cerchietto di frolla e schiacciate i bordi
per chiudere. Non serve essere precisi, se dovessero formarsi delle crepe sulla
superficie, saranno ancora più carini!
Cuocete in forno a 200 gradi per 15 minuti.
I biscotti si ammorbidiranno nel giro di qualche ora grazie all’umidità
della marmellata.
Conservate i cuor di mela in una scatola di latta.
 

Cookies al burro d’arachidi

Quando ho visto il nuovo contest di
Imma ho pensato subito che non potevo esimermi dal parteciparvi. Il tema è “I dolci del cuore” e ovviamente io, come tutti, ho il
mio dolce del cuore anzi ne ho molti ma ce n’è uno in particolare che per me
significa tanto; quindi per Imma ho scelto i miei cookies al burro d’arachidi.
Il burro d’arachidi, nonostante sia
ormai utilizzato in ogni stato del mondo, nasce negli Stati Uniti, o meglio, è
sempre stato largamente utilizzato soprattutto in America, ed è proprio lì che
io e mio marito l’abbiamo assaggiato per la prima volta. Lì, durante il nostro
primo viaggio in USA… dove abbiamo lasciato il nostro cuore… Si perché per noi
l’America è il sogno proibito e molte volte abbiamo pensato ti trasferirci là
ma poi, per vari motivi ci abbiamo sempre rinunciato.
Durante il nostro tour della
California abbiamo scoperto che lì non esiste colazione in cui non sia presente
anche il burro d’arachidi!!! E abbiamo iniziato ad apprezzarlo sempre più. Anche
il nostro viaggio di nozze ha avuto come meta gli USA!!!!
Luca è la persona più importante
della mia vita quindi, se devo scegliere un dolce del cuore scelgo quello che
più mi fa pensare alle nostre avventure, ai nostri sogni ed ai nostri giorni
più felici… I cookies al burro d’arachidi, nella loro semplicità rappresentano
questo…
e la cosa bella è anche che: per
prepararli servono solo 3 ingredienti e sono facilissimi da fare!!!!
Li regalo a te Imma e a tutte le
coppie felici…
COOKIES AL BURRO D’ARACHIDI
Ingredienti (Per
circa 25/30 biscotti):
♥ Una
tazza di burro d’arachidi
♥ Una
tazza di zucchero semolato
♥ Un
uovo
Procedimento:
Mettete tutti gli ingredienti una bacinella.
Con un cucchiaio amalgamate tutto in modo uniforme,
assicurandovi di aver inserito completamente l’uovo.
Prendete una teglia da forno e rivestitela con carta forno.
Formate con l’impasto delle palline del diametro di circa 2
centimetri e disponetele sulla carta forno bel distanziate l’una dall’altra.
Considerate che poi in cottura cresceranno.
Con una forchetta schiacciate le palline in modo da formare dei
cookies rotondi con righe verticali ed orizzontali (quadretti) sulla
superficie.
Infornate a 180 gradi per 10-12 minuti.
A fine cottura, toccando i biscotti, vi sembreranno mollissimi
ma in realtà, dopo il raffreddamento si induriranno.
Consiglio: sono biscotti molto impegnativi, non abusatene!!!

Con questa ricetta partecipo al contest di Imma:
http://www.dolciagogo.it/2014/02/i-dolci-del-cuoreun-nuovo-e-imperdibile.html
CONSIGLIA Frittata di spinaci