Buon compleanno IFOOD!!! Fluffosa alle fragole

BUON COMPLEANNO IFOOD!!!!!!!!

Oggi è festa per noi blogger facenti parte del network più goloso e chic del web!!!!
2 anni di vita, anni di soddisfazioni in cui abbiamo visto crescere a dismisura il numero di membri, in cui chef e aziende del settore food hanno voluto renderci partecipi dei propri eventi, primo tra tutti Scavolini, anni in cui abbiamo visto nascere la rivista Ifood style che non ha nulla da invidiare alle altre concorrenti… ma soprattutto anni in cui ho trovato tante nuove amiche che condividono la stessa passione… vi abbraccio tutteeeee!!! Auguri a tutte noi!!!!
Facciamo parte di un mondo meraviglioso in cui l’unione fa la forza ed oggi, unite ancora una volta, tutte noi in contemporanea regaliamo una ricetta al nostro network per ringraziarlo delle immense soddisfazioni che ci dona!!! E una fluffosa è la ricetta più adatta allo scopo!!!
Una soffice e umida torta con pezzetti e coulis di fragole… una fetta tira l’altra!!!

FLUFFOSA ALLE FRAGOLE

Ingredienti (per uno stampo da 18 cm):
200 gr di farina
200 gr di zucchero
4 uova medie
1 bustina di lievito
Un cucchiaino di estratto di vaniglia bourbon
130 gr di acqua frizzante
80 gr di olio di semi
10 fragole

Per la coulis di fragole:
250 gr di fragole mature
50 gr di zucchero
Il succo di mezzo limone

Separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma gli albumi e lasciateli da parte.
In una ciotola capiente setacciate la farina, il lievito e lo zucchero. Mescolate con una frusta a mano.
In una tazza mescolate l’acqua frizzante con l’olio e l’estratto di vaniglia.
Al centro della ciotola versate i tuorli e l’emulsione di acqua e olio. Mescolate a mano con una frusta.
Incorporate anche gli albumi montati sempre utilizzando la frusta a mano.
Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti molto piccoli, poi unitele al composto.
Versate tutto in uno stampo per chiffon cake senza imburrare.
Cuocete in forno statico a 150 gradi per 75 minuti.
Lasciate raffreddare nello stampo capovolto nel piatto da portata. Lasciatela riposare per una notte.
Il giorno seguente preparate la coulis di fragole. Io per gusto personale preferisco la versione a freddo. Ho messo le fragole tagliate a pezzi nel frullatore insieme a zucchero e succo di limone, Ho frullato il tutto e non ho filtrato il composto perchè mi piace sentire la consistenza più spessa ma se voi volete un coulis più liquido potete passare il tutto nel setaccio.
Con la salsa ottenuta ho ricoperto la torta lasciando abbondante liquido sia al centro che intorno per utilizzarla anche dopo il taglio della fetta spalmata al suo interno.

Note: L’inserimento delle fragole nell’impasto rende la torta più umida quindi a rischio di rottura, per questo motivo vi consiglio di non metterne troppe.

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Frittata di spinaci