Senza categoria

Colomba facile alla mandorla

E anche quest’anno ho voluto fare
la colomba in casa!!!

Ci tenevo tanto ma il tempo non è
mai abbastanza e così, ho pensato a lei, la mia omonima Morena che è la regina
dei lievitati e che propone spesso ricette per chi, come me, non ha molto tempo
libero. Passo nel suo blog e, come immaginavo, mi trovo di fronte ad una
bellissima colomba profumata di mandorla, un dolce che non rappresenta
esattamente la vera colomba a lunga lievitazione ma che è perfetta per me!!!! Domenica
mi sono messa all’opera e devo dire che ho provato una soddisfazione
indescrivibile nel vedere il risultato… bella, alta, profumata e morbida… cosa
chiedere di più?
E io vi lascio la sua ricetta. Vi
lascio anche i miei auguri di Buona Pasqua perché non sono certa di riuscire a
farveli domenica.
Buona Pasqua amiche mie!

 

COLOMBA FACILE ALLE MANDORLE
Ingredienti(per
una colomba da 1 Kg)
500 g di farina manitoba
80 g di latte circa
10 g di lievito di birra fresco
4 uova
140 g di burro morbido
150 g di zucchero
20 g di miele d’acacia
30 g di liquore all’amaretto
1 bacche di vaniglia
Essenza di mandorle
8 g di sale
Per la
copertura:
 
100 g granella di mandorle
200 g di zucchero a velo
4 cucchiai di liquore all’amaretto
Albume qb
Mandorle intere
Zucchero in granella
Zucchero a velo
Preparate un lievitino sciogliendo il lievito nel
latte tiepido ed aggiungendo circa 80 g di farina. Dovrete ottenere una sorta
di crema densa ma non troppo. Lasciate riposare coprendo la ciotola con della
pellicola per alimenti fino a che non gonfia.(1 ora circa).
Nel  frattempo
mescolate al miele il liquore, i semini della bacca di vaniglia e qualche
goccia di aroma di mandorla, lasciate da parte.
Unite al lievitino 2 uova, 5 cucchiai di farina, metà
zucchero ed impastate per qualche minuto.
Aggiungete altri 4 cucchiai di farina, il miele
aromatizzato, ed amalgamate bene.
Unite man mano le altre 2 uova, l’altra metà zucchero
ed il resto della farina. Aggiungete il sale ed impastate fin che non otterrete
un composto liscio ed incordato.
Ora unite poco per volta il burro morbido. Riportate
ad incordatura. Formate un panetto, coprite la ciotola con della pellicola e
lasciate lievitare fino al raddoppio. (3 ore circa, dipende dalla temperatura
che avete in casa).
Passato questo tempo capovolgete l’impasto nella
spianatoia e dividetelo in due parti, formate due filoncini e disponeteli a
croce nel classico stampo da colomba. Coprite gli stampi con dei fogli di nylon
e lasciate lievitare ancora fin che non saranno quasi raddoppiate.
Preparate la glassa tritando la granella di mandorle
con lo zucchero a velo, unite il liquore e tanto albume quanto ne basta per
ottenere una crema densa ma che coli leggermente.
Passatela in una sacca da pasticceria monouso e
ricoprite gli impasti lievitati. Cospargete poi di zucchero in granella,
mandorle intere e zucchero a velo.
Infornate a 180° statico per circa 45 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Buona Pasqua!
More 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Yrma
    16 aprile 2014 at 7:18

    Ma che bella!!!!! E poi è pure veloce???? Ancor meglio!!bRAVISSIMA tesorina mia, sono felice di seguirti anche su fb <3 un abbraccio grande!

  • Reply
    Damiana
    16 aprile 2014 at 10:16

    Ma che soddisfazione quando le ricette riescono e questa colomba cara è un gran bel risultato!Si vede che è morbidissima e poi è così bella alta,complimenti Morena!Tesoro un abbraccio forte forte e tantissimi auguri a te e alla tua bella famiglia!

  • Reply
    Simona Mirto
    16 aprile 2014 at 10:39

    Brava Morena! io quest'anno ho passato per questioni di tempo… ma proprio stamattina ho letto ben 3 ricette di colombe veloci, dell'ultimo minuto insomma… a questo punto posso proprio farci un bel pensierino 🙂 ti mando un bacione e complimenti per il risultato… dev'essere squisita nonostante la rapidità d'esecuzione:*

  • Reply
    Federica
    16 aprile 2014 at 20:19

    è bellissima 🙂 alla mandorle dev'essere anche favolosa, mi ispira proprio. per quest'anno pensavo di passare la mano ma…non è ancora detta l'ultima…mi sti tentando!
    un bacione e tanti tanti auguri di buona Pasqua :*

  • Reply
    sississima
    18 aprile 2014 at 19:30

    facile per te, io non ci provo nemmeno a prepararla, ha un aspetto squisito, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    serena
    20 aprile 2014 at 8:23

    Ciao Morena, bellissima la tua colomba!! Condivido pienamente la soddisfazione di poterla gustare assaporando lentamente le varie fasi della preparazione fino all'assaggio e alla condivisione in famiglia.. un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua a te e ai tuoi cari!

  • Reply
    Artù
    23 aprile 2014 at 19:41

    Complimenti per la tua preparazione, anche io concordo con te Morena ha sempre la ricetta giusta per l'occasione che cerchiamo! e tu l'hai realizzata magnificamente!!!

    buona settimana!

  • Reply
    nana
    29 aprile 2014 at 9:16

    favolosa!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Couscous dolce con sorbetto al cetriolo