Crostata di mele

Vi siete accorti dei bei colori che
già cominciano a spuntare nei giardini? La primavera è alle porte e i segnali
iniziano a vedersi. Questo week end ho intenzione di scattare un po’ di foto
per mostrarvi le meraviglie della natura.
Ho finalmente iniziato a stendere i
panni all’aperto e devo dire che mi mancava davvero tanto quel profumo… avete
presente cosa intendo? Il profumo dei panni puliti che asciugano all’aria…
l’odore di buono che poi ti senti anche addosso… Che meraviglia, basta davvero
poco per sentirsi bene, è sufficiente guardare la natura, ascoltarne i rumori,
per rilassarsi…
Siamo circondati da tanta bellezza
e spesso non ci fermiamo abbastanza ad ammirarla… bellezze che hanno un grande
valore ma che non costano nulla… amo la natura!!!!!
E amo tutti i frutti che essa ci
dona, tra cui le tonde e profumate mele. Un frutto versatile adatto sia a
ricette dolci che salate, con un gusto inconfondibile e che non stona mai!!! Grazie
alle bellissime mele Golden arrivate dal Trentino, la mia crostata di mele è
piaciuta davvero tanto; una morbida frolla sottile ripiena di saporite e
dolcissime mele… Cosa chiedere di più???
CROSTATA DI
MELE
Ingredienti:
250 gr di
farina 00
125 gr di burro
125 gr di zucchero
3 tuorli d’uovo
La buccia di
mezzo limone bio
4 gr di lievito
per dolci
4 mele Golden
Succo di 1
limone
Procedimento:
Preparate la
pasta frolla: setacciate la farina con il lievito, poi aggiungete il burro a
temperatura ambiente tagliato a cubetti e la buccia di limone ed impastate
velocemente. Quando il composto sarà diventato sabbioso aggiungete lo zucchero
e per ultimi i tuorli, uno alla volta.
Ricoprite l’impasto
con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Sbucciate le
mele e tagliatele a cubetti, copritele con il succo di limone e mescolate.


Dividete la
frolla in 2 parti, quella che andrà sotto dovrà essere leggermente più grande.
Imburrate una
tortiera da 24 cm di diametro con la parte di frolla più grande, sia sul fondo
che sui bordi, versateci sopra le mele, poi chiudere con la frolla rimasta facendola
aderire ai bordi.
Fate qualche
taglietto in superficie.
Cuocete in
forno a 180 gradi per 45 minuti o fino a doratura.
Con questa
ricetta partecipo al contest di”La cultura del frumento”:
http://cultura-del-frumento.blogspot.it/2014/02/una-nuova-raccolta-le-crostate.html

Comments

  1. Leave a Reply

    Yrma
    12 marzo 2014

    Dolce amica mia…è sempre cosi bello leggerti….la vita ti porta sempre un po' via dalle cose a cui tieni per brevi periodi ma l'importante è..restare unite nei sentimenti, vero?:) Ora sto meglio per fortuna ma….che brutto!!! Visto che nonostante tutto mi son mesa ai fornelli?:) Facciamo a cambio con la crostata??? io ne avrei una voglia incredibile ma ancora poche forze per prepararmela…assaggiio un po' della tua, è la mia preferita con le mele! 🙂 <3 tvb

    • Leave a Reply

      morenaincucina
      14 marzo 2014

      Ciao tesoro mio! Noi non ci siamo mai allontanate con la mente… lo so!!! E io amo sempre passare a trovarti e leggere le tue deliziose ricette!!!
      Sono contenta che stai meglio, mi hai fatta preoccupare!!!!!!
      Tvb

  2. Leave a Reply

    2 Amiche in Cucina
    12 marzo 2014

    hai ragione, la primavera inizia a fare capolino e crea un'atmosfera deliziosa, ottima la crostata con le mele, una delle migliori, un bacio e a presto

    • Leave a Reply

      morenaincucina
      14 marzo 2014

      Si, la primavera apre i cuori… coi suoi colori e profumi… Ma anche la mia crostata!!!! Ah ah!!!!
      Bacio

  3. Leave a Reply

    Patty
    12 marzo 2014

    Mi hai appena ricordato che è una vita che non faccio una crostata e questa tua è davvero irresistibile.
    Brava Morena. Un bacione, Pat

  4. Leave a Reply

    Lory B.
    13 marzo 2014

    Ciao Morena!!!! Anch'io adoro stendere i panni all'aperto… finalmente la primavera è arrivata, anche oggi sole tiepido e piacevolissimo venticello!!!!
    Meravigliosa la tua crostata, davvero golosa ed invitante, la proverò sicuramente!!!
    Un abbraccio stretto, a prestissimo!!!

    • Leave a Reply

      morenaincucina
      14 marzo 2014

      Sono già felice al pensiero che domani mattina stenderò ancora all'aperto!!! Non sono mica normale!!!!
      Sono contenta che la mia crostata ti piaccia! Provala!
      Un abbraccio

  5. Leave a Reply

    Tamara @
    13 marzo 2014

    Che bella la bellezza! quella che non si deve pagare un biglietto per vederla, quella che non si deve cercare per trovarla, quella che abbiamo davanti agli occhi, ma che spesso non riusciamo a vedere… proprio l'altro giorno ho fatto anch'io qualche scatto nel mio giardino!
    E bella questa crostata, di solito la faccio con una base di composta di mele, fatta sul momento, e un filo di crema pasticciera, fettine sottili disposte a raggiera, e aperta. Questa versione, chiusa sopra, in cui le mele diventano il cuore, mi piace, mi piace proprio!
    Grazie, un sorriso!
    Tam

    • Leave a Reply

      morenaincucina
      14 marzo 2014

      Brava Tamara, hai colto al volo quello che intendevo dire… Non serve pagare per sentire il cuore pieno di gioia, la natura riesce a darci soddisfazione senza chiedere nulla in cambio…
      Prova a fare la crostata chiusa, all'interno si crea una sorta di vapore che trasforma le mele in un composto delizioso e l'umidità lascia la frolla sufficientemente morbida.
      A presto!

  6. Leave a Reply

    Daniela
    14 marzo 2014

    Adoro le crostate e questa la mangerei subito volentieri, anche perché è tanto che non preparo una bella frolla, poi con le mele….vado in cucina 😉
    Un bacio

  7. Leave a Reply

    Enza
    16 marzo 2014

    è vero si inzia a sentire aria di primavera…
    amo tutti i dolci con le mele..e questa torta deve essere deliziosa!!
    ciaoo

  8. Leave a Reply

    terry giannotta
    17 marzo 2014

    Anche io mi sento meglio con la bella stagione, forse il tepore dell'aria, forse la luce in più … fa sembrare tutto più bello! Buonissima la tua torta, ne prendo un pezzo e vado, a presto

  9. Leave a Reply

    Cristina D.
    18 marzo 2014

    Anch'io adoro l'odore del bucato asciugato al sole !!!! Persone a parte, ciò che più amo in assoluto nella mia vita e' la natura in generale e la montagna in particolare. Ho bisogno di immergermi e se salto un fine settimana ne soffro veramente. Che bel colore tenue che ha la tua crostata, proprio in linea con la primavera

  10. Leave a Reply

    Sara by Dolcizie
    7 aprile 2014

    Ciao Morena,
    non ho prestato attenzione se gradisci o meno ricevere questi "premi virtuali".
    Vorrei ad ogni modo che tu sapessi che oggi ho pensato a te, e se a tua volta non girerai il premio non mi offendo… per me conta il pensiero.
    Un abraccio
    Sara

    • Leave a Reply

      morenaincucina
      9 aprile 2014

      Ciao Sara, ti ringrazio tanto per aver pensato a me e giro virtualmente il premio a tutte coloro che mi seguono con affetto. Purtroppo il tempo è davvero poco e non riesco a seguire la catena ma davvero ti ringrazio e ti abbraccio!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Cinnamon rolls