Torta magica alla vaniglia

Domani
sarà il giorno degli innamorati, San Valentino è una festa amata e odiata allo
stesso modo; c’è chi la reputa un’occasione per passare una serata romantica,
chi la identifica come una strategia per far spendere soldi… E’ ovvio e scontato
che chi ama lo fa quotidianamente e non serve individuare un giorno dell’anno
per ricordare ad una coppia di essere felice ma, è comunque una bella idea,
secondo me, festeggiare il sentimento più importante: l’amore.

Io
e Luca, da 15 anni usciamo a cena il 14 febbraio, ci piace coccolarci con del
buon cibo ed approfittiamo dell’evento per riempirci la pancia!!! Ma quest’anno
non lo faremo, per la prima volta dopo anni, rimanderemo la cena a sabato sera…
si perché il mio maritino si è fatto trasportare dalle sue pazze manie e si è
iscritto ad una scuola di volo per prendere la licenza di pilota… ovviamente
questo significa che spesso mi lascia sola e, proprio domani avrà una lezione
serale, che noiaaaaaaa!!!!!

Nella
mia solitudine, aspettando che mio marito torni, credo proprio che preparerò un
dolcetto!!!

Oggi,
posto una ricetta che spopola nei blog e che mi ha incuriosita al primo
sguardo: La torta magica alla vaniglia, una delizia formata da 3 strati di
bontà, di 3 diverse consistenze, ottenute partendo da un solo impasto. Dalla
foto non si vedono bene i 3 strati ma ci sono eccome!!!  Io me ne sono innamorata!!!
Torta
Magica alla Vaniglia
Ingredienti:
150g di
zucchero
4uova grandi
a temperatura ambiente
1 cucchiaio
di acqua calda (15ml)
125g di
burro
115g di
farina
500ml di
latte tiepido
1/2 limone
1 bacca di
vaniglia
Procedimento
Preriscaldate
il forno a 160°C.
Fondete il
burro e lasciatelo raffreddare.
Scaldate a
fuoco basso il latte con dentro i semi della bacca di vaniglia, senza portare
ad ebollizione.
Separate i
tuorli dagli albumi.
Montate i
tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e chiara poi, sempre
sbattendo, unite il cucchiaio di acqua calda.
Unite il
burro fuso e continuate a mescolare; unite la farina setacciata facendo
attenzione a non formare grumi e il latte tiepido a più riprese, il tutto
sempre mentre state sbattendo.
Montate gli
albumi e quando avranno raggiunto una media consistenza, unite qualche goccia
di limone e procedete fino a che non saranno montati a neve ben ferma.
Incorporare
gli albumi al composto mescolando dal basso verso l’alto facendo attenzione a
non smontarli.
Il composto
finale risulterà piuttosto liquido.
Preparare lo
stampo che dovrà essere imburrato e rivestito con carta da forno ritagliata in
modo che non si creino pieghe.
Versate il composto
nello stampo e cuocete in forno preriscaldato statico a 160°C per circa 70
minuti fino a che la superficie non sarà bella dorata.
A cottura
ultimata, lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente, poi
ricoprite con pellicola alimentare e lasciate in frigorifero per almeno tre ore
prima di servire.
Trascorso il
tempo, estrarre la torta dallo stampo, tagliarla a cubetti e divorareeeee!!! 
Buon San Valentino!!!!
More

Comments

  1. Leave a Reply

    Artù
    14 febbraio 2014

    Buon san valentino a te e al tuo consorte!!! anche noi spesso andiamo a cena in occasioni speciali, ma quest'anno lo passeremo nella nostra cucina in tutta tranquillità!

    la torta magica prima o poi la farò…giuro mi incuriosisce un sacco, molto interessante la versione vaniglia che hai proposto!

  2. Leave a Reply

    Erica Di Paolo
    17 febbraio 2014

    Fa gola solo a guardarla!!!!!! E avverto il sapore fino a qui ^_^
    San Valentino o no, qui dentro mi ci tufferei!

  3. Leave a Reply

    Dolcemeringa Ombretta
    17 febbraio 2014

    Ciao tesoro, anche per me San Valentino si festeggia tuti i giorni ma anche a oi piace coccolarci quel giorno e quest'anno ancora meglio perche' siamo in tre per cui siamo usciti a mangiare tutti insieme:)
    prende lezioni di volo che bello dai, magari poi vieni a trovarci in aereo;)
    anche a me sai incuriosisce questa torta e ci sto girando intorno da un bel po'!!!
    ti abbraccio forte forte

  4. Leave a Reply

    ileana conti
    18 febbraio 2014

    Io sono vaniglia-dipendente. Mi piace moltissimo per cui presto o tardi proverò questa golosissima torta!
    Un abbraccio

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Cinnamon rolls