Carne/ Polpette/ Secondi piatti/ Senza categoria

POLPETTE DI CARNE AL SUGO

Buongiorno a voi mie compagne d’avventure!!!!
Ultimamente ho troppi impegni e il tempo che mi rimane è proprio poco, ma non mi abbatto e cerco di dedicare ogni spazio rimasto al mio piccolo blog: la mattina prima di andare al lavoro, 30 minuti in pausa pranzo, la sera prima che le palpebre si chiudano… insomma, non voglio arrendermi allo stress quotidiano e questo angolo mi permette di rilassarmi, quindi non voglio rinunciarci!!!!!
Ho come l’impressione che l’autunno abbia portato con sè anche tanto nervosismo e pessimismo… vedo gente che si arrabbia per cose futili, che non ha più il controllo delle situazioni, che urla quando non ce ne è bisogno… forse, anzi sicuramente, la crisi nazionale sta preoccupando tutti e le ansie accumulate nel tempo, a causa dei soldi che scarseggiano, rende tutti ipersensibili e nervosi… ma un atteggiamento del genere non fa altro che peggiorare le cose, bisogna alzare la testa e trovare una soluzione, non piangere sul latte versato!!!! Io ragiono così!!!
Ed ora, bando alle ciance, vi presento delle signore polpette, che tutti possono fare e che tutti i palati possono soddisfare!!!!!

POLPETTE DI CARNE AL SUGO

Ingredienti

Per le polpette:
300gr di carne macinata di suino
1 uovo
100gr di formaggio Grana grattugiato
Un bicchiere colmo di pane grattugiato
Sale, pepe, aglio in polvere

Per il sugo:
400gr di polpa di pomodoro
Olio EVO
Mezza cipolla
Mezzo dado
Pepe

Procedimento:
In una terrina mettete la carne macinata ed amalgamatela con l’uovo.
Aggiungete il resto degli ingredienti: formaggio grattugiato, pane grattugiato, sale, pepe ed aglio.
Verificate la consistenza, se l’impasto risultasse troppo umido, aggiungete altro pane, in caso contrario, un altro uovo.
Formate delle piccole palline e rotolatele nel pane grattugiato.
In una padella antiaderente preparate il sugo: fate un soffritto con olio EVO e cipolla, aggiungete il dado. Quando la cipolla sarà ben rosolata, versate nella padella la polpa di pomodoro e insaporitela con un pizzico di pepe o peperoncino.
In un’altra padella friggete le polpette con olio di semi, rigirandole più volte.
A cottura ultimata versate il sugo sulle polpette e lasciate cuocere per 10 minuti.
P.S. Ci tenevo a fare i complimenti ad EMA del blog Arricciaspiccia che ultimamente sta guadagnando una vittoria dopo l’altra grazie alla sua fantasia e maestria in cucina!!!
Se non la conoscete passate a trovarla, i suoi disegni con le spiegazioni della composizione di ogni suo piatto sono fantastici!!! Brava Ema!!!!! 

Con questa ricetta partecipo al contest di Ely, nella categoria “Gratì amo”

 Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci:

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply
    Kappa in cucina
    3 ottobre 2012 at 12:12

    L'autunno fa brutti scherzi! anch'io sono stracoma di cose da fare ma il mio spazio è il mio spazio!!! Comunque polpette deliziose e gnammy! bravissima cara! buona giornata

  • Reply
    m4ry
    3 ottobre 2012 at 12:18

    Sono d'accordo con te, piangere e lamentarsi non migliora le cose, anzi, tutt'altro..serve solo a stare peggio e vedere tutto nero.
    Le tue polpette, però, sono un ottimo modo per guardare il mondo a colori..e per capire che ci sono tante cose semplici e belle per cui vale la pena vivere al meglio ! Ti abbraccio e ti auguro buona giornata

  • Reply
    Memole
    3 ottobre 2012 at 12:38

    Squisite!!!

  • Reply
    Vale@Lattealcioccolato
    3 ottobre 2012 at 12:54

    Amo le polpette! *_*

  • Reply
    Claudia
    3 ottobre 2012 at 12:56

    Credo che sia il modo più buono per farle.. al sugo!!! così una bella scarpetta finale non la toglie nessuno.. baci 🙂

  • Reply
    Donaflor
    3 ottobre 2012 at 13:17

    concordo in pieno….qui bisogna davvero alzare la testa e trovare prima possibile una soluzione!!!
    vabbè…consoliamoci con queste polpette…di una bontà unica, ne mangerei a vagonate!
    baci

  • Reply
    Ribana Hategan
    3 ottobre 2012 at 13:18

    Io ho notato che ultimamente la gente non ha più pazienza per fare niente…sono tutti molto irascibili…:(
    Queste polpettine sono fantastiche! Brava!
    Ciao

  • Reply
    Orodorienthe
    3 ottobre 2012 at 13:25

    Ciao volevo invitarti al nostro contest, ottima ricetta, CIAO
    http://orodorienthe.blogspot.it/2012/10/buongiorno-tuttei-voi-e-con-viva-e.html

  • Reply
    Zonzo Lando
    3 ottobre 2012 at 13:29

    Che buone queste polpettine sugose!!!

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    3 ottobre 2012 at 13:32

    Che buone le polpette al sugo, sempre irresistibili!!!

  • Reply
    Il blog di Ivana
    3 ottobre 2012 at 14:00

    io credo non sia l'autunno ma lo stress che circola…..
    tiriamoci su con le polpette, una tira l'altra….

  • Reply
    Ivana
    3 ottobre 2012 at 14:26

    Sai, credo che le polpette siano il piatto che, per eccelenza, mettano subito allegria, e generalmente sono gradite da tutti, grandi e piccoli, poi cucinate al sugo, bè…… hanno il loro perchè, danno soddisfazione sia nel prepararle che nel mangiarle. Posso unirmi a te nel congraturarmi con Ema?? Bacioni a tutte e due ^.^

  • Reply
    Claudia
    3 ottobre 2012 at 15:06

    eh si, bisogna non arrendersi e mantenere il ritmo…e lo dice una che ama le culture lente e i ritmi rilassati, come ti capisco! le polpette al sugo sono un classico che piace sempre, gnammi 🙂

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    3 ottobre 2012 at 15:40

    Ciaoooooooo 🙂 brava Morena sia per le polpette che per il tuo modo di ragionare, reagire è l'unica cosa possibile da fare 🙂

  • Reply
    Lory
    3 ottobre 2012 at 15:43

    Per me le polpette sono come le ciliege: una tira l'altra… ;o)

  • Reply
    Radici di zenzero
    3 ottobre 2012 at 15:50

    Ciao cara Morena,
    hai proprio ragione bisogna reagire! Le tue polpette sono deliziose…le mie bimbe sono polpettedipendenti….proverò anche le tue!Complimenti!!!
    In quando ad Ema….la adoro!
    Un bacio
    Paola

  • Reply
    giovanna
    3 ottobre 2012 at 17:15

    Concordo anch'io Morena con quello che dici anche perchè in armonia i problemi si affrontano con lo spirito giusto. Le tue polpette con il loro sugo, aiutano tanto ad animare lo spirito. Un abbraccio e io al tuo contest ci sarò.Un abbraccio.

  • Reply
    Simona
    3 ottobre 2012 at 18:08

    Non ho mai provato le polpette cucinate in questo modo, ma devo dirti che m'ispirano tantissimo!!! Mi segno subito la ricetta…grazie Morena! Un bacione

  • Reply
    SQUISITO
    3 ottobre 2012 at 18:47

    non dimentichiamo il pane per la scarpetta!
    che bel sughino!
    felice serata!

  • Reply
    Tiziana
    3 ottobre 2012 at 19:55

    le signore polpette sono sempre troppo buone!! e il sughetto che hanno attorno fa proprio voglia!! in effetti mi sa che la gente a forza di sentir parlare di sta crisi sia sempre più inferocita, per non parlare poi di quello che si sente tutti i giorni al tg… tantissimi bacioni cara

  • Reply
    Perle ai Porchy
    3 ottobre 2012 at 19:58

    Morena, hai ragione è proprio così.
    Nervosismo e depressione generale…
    Ora ho trovato un lavoretto, ma mentre sono stata ferma un mese sono stata davvero irritabile.
    🙁
    Buonissime le tue polpette.
    Pensa che sono il mio piatto preferito!
    Un bacione!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    3 ottobre 2012 at 20:24

    Le mangerei ora credimi!!!!! Sono golosissime e una tira l'altra 🙂 Inserisco subito la ricetta! Grazie un bacione!

  • Reply
    Maria Pia Sc
    3 ottobre 2012 at 21:39

    Ciao Morena, è un piacere per me aver scoperto il tuo blog e le bellissime sfide che lanci ogni mese, io ho un blog da poco più di due mesi, quindi ho perso già due sfide, questa però non voglio perderla perché muffin e cupcake mi piacciono particolarmente! ti saluto e ti auguro una buona notte!

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    3 ottobre 2012 at 21:59

    …eh sì…la situazione generale non è bellaa, ti guardi in torno e ci sono persone cche non riparano a darsi da fare e altre che sono disperatamente senza far niente…molti chiederebbero anche solo di avere una possibilità, e chi magari ce l'ha quella possibilità è bene che la sfrutti il meglio possibile…non è facile…non è facile perchè se lavori avresti bisogni di qualche aiuto in più magari per le faccende quotidiane ma non sempre te lo puoi permettere ed a volte diventa un cane che si morde la coda…c'è una forte tensione a giro, speriamo che piano piano si possa ritrovare un equilibrio…a parte questo condivido la tua opinione riguardo al blog…per me è stato una rivelazione…non pensavo che potesse veramente interessare a qualcuno ed invece ritrovarmi in questo piccolo angolo di web a condividere le mie ricetttine con tutte/i voi mi ha dato e mi dà un sacco di stimoli, a volte ti manca proprio … intanto queste polpettine mi fanno proprio gola, mi sembrano ottime e veloci da fare!!!Un bacione!!!

  • Reply
    renata
    4 ottobre 2012 at 3:19

    Penso che siamo tutti nervosi perchè sono finite le vacanze e sappiamo che ci attende un lungo periodo prima delle prossime…anch'io l'ho notato…questi sguardi cupi e questa propensione a litigare….Speriamo che il calore e i colori dell'Autunno calmino presto gli animi irrequieti!!!!!
    Buone le polpette cara Morena
    una vera goduria da mangiare accompagnate da una grossa pagnotta ahahahahahah
    Ti abbraccio cara

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    4 ottobre 2012 at 5:03

    Tesoro purtroppo hai ragione il nervosismo lo noto anche io qui , purtroppo questa crisi e' dura ma dovremmo rimboccarsi le maniche essere più solidali e andare avanti, invece ci si arrabbia tra di noi è non si risolve nulla!!!
    Le polpette sugose che passione!!!! Arrivo con il pane e ce le mangiamo!!!!!
    Un abbraccio

  • Reply
    Yrma
    4 ottobre 2012 at 6:32

    Ciao Tesorina mia!!!!!Eccomi da te prima di iniziare a lavorare..non potevo non passare a farti un salutino..perchè si sente un profumo gia dallo schermo a passare da te!!!!:-)))))) Adoro le polpettine…fatte così, al ugo..sanno di buono di una volta!!le hai proprio fatte ad arte!!!!!!E per quanto riguarda i musi lunghi..credo che il grosso dei problemi sia proprio il denaro..i soldi non bastano mai e la crisi inizia seriamente a farsi sentire….ma io voglio sorridere!!!!pensare all'autunno come il periodo delle castagne ealla tua amicizia che mi scalda il cuore in queste grigie giornate d'autunno…..TI VOGLIO BENE!!!!!!!

  • Reply
    Antonella
    4 ottobre 2012 at 6:41

    Buonissime!!!
    Io le adoro, e le mangerei tutti i giorni!
    Bravissima Morena.

  • Reply
    Pasticciando con Rosy
    4 ottobre 2012 at 6:56

    le polpette al sugo per noi calabresi sono il must della domenica 🙂
    buoneee!

  • Reply
    sississima
    4 ottobre 2012 at 7:22

    come ti capisco, fino a 7 mesi fa che lavoravo seguivo il mio blog…di notte!!! Gustose le tue polpette, da provare assolutamente, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Ely
    4 ottobre 2012 at 8:07

    Poche cose sanno rendere felici come un piattino di questi… che belle le polpette al sugo! E buonissime! 🙂 Per avere poco tempo te la cavi alla grande.. e hai ragione: l'autunno è sempre un po' malinconico, torna il freddo e la gente è sempre di cattivo umore 🙁 Mi piace però il tuo spirito di reazione! Sei grandissima 🙂 Un bacione!

  • Reply
    Romy
    4 ottobre 2012 at 8:46

    Io adorole polpette! e queste al sugo mi ricordano tanto quelle che cucina la mia mamma davvero splendide! Anche io sono sempre presa da tante altre cose, dalle diffcoltà lavorative dalle preoccupazioni, ma è bello trovare un pò di tempo da dedicare a quello che ci fa stare bene! Ora che so anche del tuo contest cerco di trovare il tempo anche per quello! Brava! Un bacio

  • Reply
    Valentina
    4 ottobre 2012 at 10:33

    Buongiorno cucciolotta!
    Ecco perchè ti ho visto poco in questi giorni, sono gli impegni che ti stanno rubando tutto il tempo, mannaggia a loro, e sta scrivendo una che da quando è arrivata la scuola guida ha meno tempo ancora di prima! Ma il tempo per le proprie passioni si trova sempre! E per la cucina sopratutto!
    Che buone le polpette al sugo, mi fai tornare bambina..me le litigavo sempre con mia sorella per chi ne mangiava di più ed era una vera sfida, lo testimoniava il sugo che avevamo fin sugli occhi :)) Veramente buone!
    Ti abbraccio tesoro
    ps ho prelevato il banner della nuova sfida, questa volta ce la metterò tutta!!
    un grande bacio!!

  • Reply
    Valentina Marangoni
    4 ottobre 2012 at 12:16

    Morena, mi hai riportato con il pensiero in Puglia. Lì quest'estate, di queste favolose polpettine, ne ho mangiate a chili. 😛

  • Reply
    Gio
    4 ottobre 2012 at 20:09

    mai piangersi addosso! sono d'accordo con te!
    queste polpette son un gran toccasana per l'umore 😀

  • Reply
    ELENA
    5 ottobre 2012 at 10:44

    buonissimeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!

  • Reply
    Bietolin@
    5 ottobre 2012 at 12:13

    Uhmmmm io adoro le polpette, di tutti i tipi ed in tutti i modi, queste poi devono essere deliziose davvero…ne è avanzata qualcuna?!? sento il profumino da qui ed ho un'acquolinaaaa

  • Reply
    Cinzia
    5 ottobre 2012 at 16:02

    Ciao Morena, ho letto sul tuo profilo che siamo quasi vicine di casa, tu di Novara io in un piccolo paese del vercellese… Prima cosa, complimenti per il tuo blog:-) altra cosa, ma al tuo contest io posso partecipare? Terza cosa, deliziose queste polpette!! un saluto Cinzia

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Couscous dolce con sorbetto al cetriolo