Dolci/ Muffins/ Nutella/ Senza categoria

Muffins alla nutella decorati per le mie meravigliose colleghe

Hello my friends!!!!!
Dato che considero il mio blog, un angolo in cui potermi sfogare, vorrei raccontarvi quello che mi è successo la scorsa notte.
Ero a casa da sola, Luca era fuori città per lavoro e purtroppo doveva dormire in hotel. Come vi ho già detto tempo fa, io ho paura, dormire sola in un piccolo paese, in una casa indipendente in campagna, non mi fa sentire al sicuro… non sono dispersa nel nulla, ho i miei vicini ma, di certo non sono tutti lì a guardare cosa succede al buio, ovviamente la notte dormono!!!
Comunque, partendo dal presupposto che io ho il panico quando scende il silenzio per le strade e tutto si annerisce, ieri sera, verso le 23:45, squilla il telefono di casa… direi che non è normale che a quell’ora qualcuno mi cerchi anche perchè si possono contare sulle dita delle mani le persone che ci chiamano sul fisso e non sul cellulare… quindi, mi sono spaventata, ho risposto e dall’altra parte SILENZIO, inquietante silenzio… Voi direte “Cosa c’è di così spaventoso in una telefonata???”, magari di giorno nulla ma vi assicuro che a quell’ora non è normale!!! 
Cerco di calmarmi, mi metto il pigiama, mi lavo la faccia e, alle 00:30 arriva la seconda telefonata… adesso non ditemi che non dovevo spaventarmi!!!! Ho risposto e… ancora SILENZIO dall’altra parte…
Io vi giuro che stavo per prendere la mia Buffy e correre a casa dei miei genitori ma poi ho cambiato idea perchè non volevo spaventare anche loro…
Mi sono messa a letto, sotto alle coperte, tremando sia dal freddo che dalla paura e verso l’Una e mezza mi sono appisolata… alle 2:30 in punto suona il telefono. Cavolo, ho fatto un salto e il cuore è impazzito, mi è persino venuto il vomito dalla paura! Ho preso il cordless, ho risposto e dall’altra parte l’ennesimo SILENZIO… non sono più riuscita ad addormentarmi fino alle 5 del mattino e alle 5:30 un nuovo squillo ha rotto di nuovo il silenzio…
Posso senza dubbio dirvi che questa è stata la notte più brutta della mia vita… un senso di paura così pungente, non l’avevo mai provato… e non pensate che sia esagerata, di notte ogni cosa è diversa, tutto è più tenebroso e io, non sapevo cosa fare, mi sentivo impotente…
Mi chiedo solo: “Ma chi cavolo ha tutto questo tempo da perdere??? Chi può divertirsi così tanto spaventando la gente????” Non lo so e non voglio saperlo, vorrei solo che non accadesse mai più!
Immaginate il mio stato questa mattina al lavoro… un sonno tremendo, una nausea tremenda, una faccia tremenda… ho raccontato tutto alle mie colleghe Martina e Tatiana e loro, come sempre mi hanno ascoltata e capita… mi sono sentita al sicuro lì con loro e nel giro di un paio d’ore stavo bene, mi sono rilassata e ho accantonato il problema.
E’ molto importante avere un buon rapporto con i colleghi di lavoro, è con loro che passiamo la maggior parte del tempo e io sono davvero fortunata ad avere accanto due amiche che mi sopportano, che subiscono le mie canzoncine (perchè io canto sempre!!!), che ridono delle mie battute stupide e che mi coccolano!!!! 
Per loro, poco tempo fa ho preparato i muffins protagonisti di oggi, con la Nutella sia nell’impasto che nel ripieno!!! A loro sono piaciuti molto, adesso ditemi voi cosa ne pensate!!! Per realizzarli ho preso spunto da una ricetta di Misya.

MUFFINS ALLA NUTELLA DECORATI
Ingredienti:
180gr di farina 00
100gr di zucchero semolato
50gr di burro
1 uovo medio
120ml di latte
Mezza bustina di lievito
Nutella
Pasta di zucchero per le decorazioni
Procedimento:
In una terrina setacciate la farina con il lievito e lo zucchero.
In un’altra terina mescolate le uova con il burro fuso e il latte.
Unite il tutto ed amalgamate molto bene.
Aggiungete 3 cucchiai pieni di Nutella e mescolate con le fruste.
Riempite con l’impasto i pirottini inseriti in uno stampo per muffin.
A metà riempimento mettete un cucchiaino di Nutella fredda di frigorifero per evitare che durante la cottura scenda sul fondo, poi ricoprite con il resto dell’impasto, fermandovi a qualche millimetro dal bordo.
Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti.
Per le decorazioni ho utilizzato della pasta di zucchero viola.
L’ho stesa su un piano da lavoro e con una formina ho ricavato dei cuoricini.
Per gli occhi ed il naso ho fatto delle palline e per la bocca, ho creato una mezzaluna.

Con questa ricetta partecipo a:

Inoltre vi rinnovo l’invito alla mia sfida mensile dedicata ai dolci:

You Might Also Like

54 Comments

  • Reply
    serena
    12 ottobre 2012 at 18:29

    oh jesus, morena!! mi sarei spaventata anch'io .. purtroppo non tutti hanno una vita loro, un lavoro, un qualcosa che li impegni .. dai, è tutto passato! cmq mai fatti con la nutella, oltre a essere belli allegri, saranno divini! un abbraccio e buon w-end!

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 21:22

      C'è troppa gente disoccupata!!!! Per passare il tempo se la prendono con chi non c'entra niente!!! Spero davvero che non accada più…
      Grazie cara!

  • Reply
    Mariangela Circosta
    12 ottobre 2012 at 18:31

    Che belli!!!! Le tue colleghe se li meritano questi dolcetti, certo che hai passato una brutta notte, anche io abito in una casa fuori paese e qualche settimana fa mio marito è partito e la pauraaa….!!!! Ti capisco, un bacione

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 21:24

      Purtroppo noi donne siamo un po' fifone ma del resto siamo anche più deboli fisicamente ed è normale avere paura… E la notte spaventa… Spero che Luca non mi lasci più sola… Ma so che il suo lavoro lo costringe a partire spesso… Dovró abituarmi.
      Un bacione cara e grazie!

  • Reply
    Simona
    12 ottobre 2012 at 18:45

    Anch'io ho delle colleghe splendide e speciali!!! E ti capisco Morena, quando abitavo ancora con i miei in una casa indipendente e un po' isolata ero terrorizzata di dormire da sola…non ti dico quando una notte alle 4 è suonato l'allarme, una paura bestiale!!! 🙂 Adesso abito in appartamento e mi sento più sicura!
    Questi muffin sono bellissimi, complimenti!!

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 21:26

      È vero, in appartamento ci si sente un po' più tranquille ma io amo la mia casetta e non vorrei rinunciarci per le mie paure… Vorrei solo che Luca non mi lasciasse sola la notte… Se c'è lui non ho paura…
      Mi passerà… Grazie cara e un bacione!

  • Reply
    Ivana
    12 ottobre 2012 at 18:51

    Capita Morena, mi sarei spaventata tantissimo anch'io, di notte tutto si amplifica, secondo me anche le paure!!!! Bè, fortunate le tue colleghe, oltre ad avere una collega dolce come te, guarda che cosa si mangiano! Beate loro… bacioni e buon w.e. ^.^

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 21:27

      Tesoro, come sei carina!!!!!! Anche io peró mi sento tanto fortunata ad avere delle colleghe così dolci con me!!!!
      E le mie paure un giorno spariranno, dovró solo farci l'abitudine!!!
      Ti abbraccio forte!!!

  • Reply
    limone & caffé
    12 ottobre 2012 at 18:57

    Ciao Morena, anche io mi sarei terrorizzata, non ci sono dubbi; ma a mente fredda, di mattina, avrei chiamato il mio gestore telefonico per sapere il numero del deficiente che si è divertito a chiamare tutta la notte…. sperando che abbia chiamato da un numero identificabile! E se risultasse che si tratta di qualcuno che conosci potresti pensare anche una bella denuncia! A me queste iniziative così brillanti mi fanno veramente uscire dai gangheri!!!!
    Meglio pensare alle tue dolci colleghe che ti hanno risollevato il morale e ai deliziosi muffins che si sono pienamente meritate!
    Buon weekend, 1 bacio
    Valeria

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 21:29

      Noi abbiamo attivato il servizio che permette di vedere il numero della persona che chiama ma in questo caso non compariva… Non penso che sia qualcuno che conosco, o almeno lo spero!!!!
      Grazie tesoro e buon week end!

  • Reply
    Lu.C.I.A.
    12 ottobre 2012 at 18:59

    Oh porca paletta! ci credo che hai avuto paura…. ma che cavolo! Ma dico io… secondo me è stato qualcuno che vi conosce, che conosce la tua paura e che sapeva che tuo marito non era in casa……… se io scoprissi chi è stato quell' imbecille a farmi uno scherzo del genere, come minimo gli toglierei il saluto!
    Comunque, i tuoi muffin sono davvero golosissimi!!!

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:16

      Anche io ho pensato la stessa cosa peró io non ho nemici particolari, quindi mi sembra strano… Preferisco pensare che si tratti di uno stupido che chiamava un numero a caso. Cmq se lo becco gli faccio male!!!
      Un bacione cara e grazie!!!

  • Reply
    Teresa
    12 ottobre 2012 at 19:00

    Immagino la paura, a me, se suona il telefono dopo le 22,30 mi viene l'ansia…..complimenti per questi muffin nutellosi, fortunate le tue colleghe.
    Un abbracio e buon fine settimana!!!:P

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:18

      Eh si, viene l'ansia perchè è una cosa strana, e se accade di notte ti si ferma il cuore, te lo assicuro…
      Grazie cara e buon week end anche a te!

  • Reply
    renata
    12 ottobre 2012 at 19:01

    Io sarei andata via…no davvero sarei scappata…ma ragazza tu sei stata molto più coraggiosa!!!!!!!!!!!Brava…solo dei cretini possono passarsi il tempo a fare simili e scemi scherzi…..
    Ma che carine le tue colleghe ..che belli i buoni rapporti sul posto di lavoro…aiutano davvero tanto come i tuoi deliziosi muffin!!!!!!!!
    Un bacione dolce Morena

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:20

      Renata cara, ti assicuro che di coraggio non ne ho, tremavo dalla paura ma mi spiaceva svegliare i miei genitori e farli spaventare… Ma penso che la prossima volta andró a dormire da loro, altrimenti prima o poi mi verrà un infarto!!!
      Grazie tesoro mio grande!!!!

  • Reply
    monica pennacchietti
    12 ottobre 2012 at 19:02

    Morena e chi ti può dar torto?la notte amplifica ogni sensazione,ogni rumore.la notte a volte tanto bella quando ci sentiamo al sicuro,diventa ingestibile e misteriosa quando c'è qualche cambiamento nella nostra vita.ma io mi chiedo chi diamine c'ha tutto sto tempo da perdere a fare sti scherzi idioti?Morena,la prossima volta vai dai tuoi genitori.Stai tranquilla tu e sta tranquillo anche tuo marito.
    Comunque,senti una cosa:ma che vuoi vincere il tuo contest,dimmi un pò?No perchè questi muffins sono deliziosi!!E mica si fa così!!^_^
    Ti abbraccio forte forte!!
    Monica

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:23

      Tu si che mi capisci!!! La notte è affascinante quando tutto va bene e non sei sola, ma puó diventare spietata… Si si la prossima volta andró dai miei genitori, tanto la mia vecchia stanza è libera!!! E lì mi sentiró al sicuro.
      No no non merito di vincere il mio contest, ho fatto dei muffin golosi ma come aspetto forse riescono appena a raggiungere la sufficienza!!!!
      Un bacione cara e grazie mille!

  • Reply
    ELENA
    12 ottobre 2012 at 19:43

    ma come darti torto??? anche io mi sarei preoccupata … beh ti sei consolata con questo dolcetto ma la paura l'avrei avuta anche io

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:25

      Non ci avevo pensato, per allo tanare la paura forse mi sarebbe stato d'aiuto correre in cucina e preparare un dolce!!! Di solito mi rilassa!!!!
      Buon week end cara!!!

  • Reply
    m4ry
    12 ottobre 2012 at 19:50

    Mi dispiace della tua disavventura notturna/solitaria…mannaggia..ti capisco tesoro 🙂
    Sono d'accordo con te..con i colleghi bisogna mantenere rapporti cordiali e amichevoli, anche perché in ufficio ci passiamo almeno 8 ore della nostra giornata…
    I tuoi dolcetti sono favolosi..uno per me ?? 😉
    Bacio e notte !

    • Reply
      morenaincucina
      12 ottobre 2012 at 22:27

      Una disavventura che spero non si ripeta perchè è un miracolo che non mi si sia fermato il cuore… E davvero ringrazio le mie colleghe e il bel rapporto che abbiamo perchè è grazie a loro che mi sono tranquillizzata… Si meritano i miei muffin e anche di più!
      Buon week end amica cara!!!

  • Reply
    Ely
    12 ottobre 2012 at 19:50

    Ci credo bene che ti sei presa un colpo.. e la cosa che mi fa pensare è che queste cose succedono sempre quando si è soli, più spaventati e più vulnerabili. Sembrano farlo apposta!! Menomale che è passata, concordo.. se ti senti più sicura vai pure dai tuoi genitori la prossima volta. Io ho imparato a mie spese quanto sia (perdonami) imbecille la gente certe volte.. Questi muffin sono stupendi e con la Nutella sono sicuramente speciali! Bravissima, Morena 🙂 Un abbraccione!

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:30

      Sono certa che sapessero che ero sola perchè quando c'è a casa Luca non succede!!! E hai ragione, ci sono troppi imbecilli in circolazione… Se lo becco sono guai!!!!
      Cara, sei sempre dolce e carina e sto iniziando ad adorarti!!!!
      Un bacione e felice week end!!!

  • Reply
    Lory
    12 ottobre 2012 at 19:50

    Avevi proprio ragione ad essere spaventata… Io ti capisco… Mio marito lavora spesso di notte e, quando non vado dai miei (non mi vergogno a dirlo, perché è facile dire di dormire in una casa tutti soli, il difficile è farlo…), passo metà della nottata a scrivere i post… Figuriamoci se dovessi ricevere tutte quelle strane telefonate… Senza contare che sarebbe veramente interessante sapere chi è quel cretino che, invece di dormire, rompe le scatole ogni tre e due tutta la nottata… In realtà, io forse mi sarei pure arrabbiata, perché mi avrebbe svegliato il "Teppistello"… Va beh, l'importante è che è passato… :o)
    Le tue colleghe saranno felici di starti vicina, tanto più se fai di queste belle sorprese! :o)

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:32

      Infatti credo proprio che la prossima settimana, dato che saró di nuovo sola, andró dai miei genitori, loro ne sara no felici e non c'è assolutamente da vergognarsi… Magari non lo rifaranno ma, non voglio rischiare!!!!
      Un bacione cara e buon week end!

  • Reply
    Cinzia
    12 ottobre 2012 at 20:11

    Iniziamo dai dolcetti che sono carinissimi e saranno anche deliziosi!! Brava Morena:-). Per la nottata, come non aver paura?!.. hai pienamente ragione, e chi fa scherzi a quell'ora.. bè, di pessimo gusto davvero… Ora, non aspettare che ti succeda ancora, vai in un negozio telecom e compra quel piccolo aggeggio da collegare al telefono che ti da il numero di chi chiama, vedrai che magicamente le telefonate smettono. Altra cosa, visto che hai il cellulare di notte scollega il telefono fisso, chi ti vuol cercare veramente lo farà su cellulare. Un abbraccio, Cinzia

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:34

      Abbiamo già attivato il servizio che permette di vedere il numero di telefono ma in questo caso era nascosto, compariva CHIAMATA PRIVATA…. Chi l'ha fatto si è nascosto bene… Ma se non la smette chiamo i carabinieri!!!
      Buon week end cara e un bacione!!!

  • Reply
    Tonia
    12 ottobre 2012 at 20:33

    Carissima…immagino la paura che hai provato…e me ne dispiace molto..spero che non si ripeti più…hai fatto bene a rincuorarti impastando..visto l'esito di questi muffin..sono deliziosi..!!

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:50

      Spero anche io che non si ripeta più! Magari si sono accorti di essere cretini!!!
      Buon week end cara e grazie mille!!!

  • Reply
    Dolcinboutique
    12 ottobre 2012 at 20:50

    Accidenti Morena, mi sono spaventata anche io a leggere della tua lunga notte in bianco! Io sono più fifona di te e mi sarei fatta ospitare da qualche conoscente 🙂
    La prossima volta che resti da sola porta qualcuna delle tua amiche con te che è meglio 🙂
    Un abbraccio.

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:52

      Purtroppo tutte le mie amiche sono impegnate, convivono e non credo che verranno da me lasciando solo il compagno ma, posso sempre andare dai miei genitori!!! Oppure dovró farci l'abitudine perchè staró spesso da sola…
      Se ti va, vieni tu!!!

  • Reply
    Tiziana
    12 ottobre 2012 at 20:56

    cavoli Morena pure io mi sarei spaventata da morire, anche a me la notte fa paura quando sono da sola.. sei stata anche troppo coraggiosa cara!!! va beh.. hai ragione se al lavoro non si sta bene è davvero dura, io dove sono ora posso dire di stare bene e di essere fortunata però nessuno mi porta dei muffin consì carini.. e anche troppo buoni.. la nutella si sa.. piace a tutti!!! un abbraccio

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:55

      Magari nessuno ti porta i muffin perchè sanno che tu sei bravissima a cucinare e hanno paura di fare una brutta figura!!!!! Portali tu a loro!
      E, di coraggio ne ho proprio poco, quello che mi ha fatta restare a casa e che mi ha impedito di scappare, è la mia eterna convinzione di dare fastidio agli altri… Quindi preferisco arrangiarmi da sola!!!
      Buon week end tesoro mio!

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    12 ottobre 2012 at 21:29

    Cara Morena mi dispiace tanto ed hai ragione ad essere spaventata, chi non lo sarebbe stato? Che venisse un'accidente a chi ti disturba il sonno e la tranquillità la notte ecco detto proprio con tutto il cuore!!!!!! Bellissimi i tuoi muffins :))) e golosi!

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:56

      Mi associo al tuo grido!!! Che gli venisse un accidente!!!!!!
      Grazie per la tua costante presenza!!!
      Un bacione e buon week end!

  • Reply
    Vale@Lattealcioccolato
    12 ottobre 2012 at 21:50

    Come ti capisco! A me una volta hanno citofonato alle tre di notte :/
    Buoni i muffin 🙂

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:57

      Alle 3 di notte sara no stati i ragazzini che gironzolano x la strada e che si divertono con poco! Ma immagino lo spavento!!!!
      Buon week end!!!

  • Reply
    Elisa Bonanni
    13 ottobre 2012 at 4:13

    Cara Morena, immagino quanto questa esperienza sia stata inquietante…sarei stata molto spaventata anche io … :-(!!
    Meno male che ci sono le tue colleghe a ridarti il sorriso!!
    Belli i tuoi muffins, anche io li ho fatti con la crema di nocciole nell'impasto, ma dentro no, mi hai dato una nuova idea!
    PS: non sono più su coccoecannella, ma su http://psicheecannella.blogspot.it/
    Se ti va di venirmi a trovare!
    Un bacetto, Elisa

    • Reply
      morenaincucina
      13 ottobre 2012 at 13:59

      Sono contenta di averti dato l'idea della nutella nell'impasto! Ti piacerà!
      E grazie per la vicinanza!
      Passo da te!

  • Reply
    giovanna pisano
    13 ottobre 2012 at 6:27

    Cara Morena anche a me sarebbe venuto un accidenti,mio marito spesso ha turni di notte ed io sto sempre in guardia,le tue colleghe son state dolcissime a consolarti ma tu lo sei stata ancor di piu' a preparargli queste squisitezze,un abbraccione 🙂

  • Reply
    Roberta Morasco
    13 ottobre 2012 at 12:44

    Ciao Morena…anch'io sono un 'paurosa', come te abito in una casa singola con campi di pannocchie di fronte e pochissimi vicini, tra l'altro non tanto vicini….e anche anzianotti pertanto magari poco, diciamo, 'reattivi' in caso di necessità….
    Quella dei colleghi/ambiente di lavoro è la sacrosanta verità…
    Sono pazzeschi 'sti muffin con la Nutella, li devo fare!
    Buon sabato,
    Roberta / facciamocheerolacuoca.blogspot.it

  • Reply
    Betty
    13 ottobre 2012 at 13:24

    hai spaventato anche me, in pieno giorno… :((
    di matti ce ne sono in giro, purtroppo!
    questi muffins sono deliziosi 😛
    felice w.e.

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    13 ottobre 2012 at 17:25

    POVERA!!!! anch'io avrei avuto tanta paura, che gente!! Sono felice che sia passata! Questi muffin sono un meraviglioso ringraziamento per le tue amiche!

  • Reply
    Anto- nella-Cucina
    13 ottobre 2012 at 20:14

    Ma che belli..i miei lasciano un pò a desiderare sigh sigh!

  • Reply
    Serena Preveato
    13 ottobre 2012 at 20:40

    Cavoli Morena, che brutta disavventura!!! Io soffro di attacchi di panico, credo k se fosse successo a me sarei stata male! Concordo sull'idea di andare dai tuoi la prossima volta!
    E i muffins….che bomba!
    E che bel rapporto con le colleghe!!!

  • Reply
    Taty
    13 ottobre 2012 at 21:59

    Confermo il muffin era buonissimo!!!!

    A lunedì
    Taty

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    14 ottobre 2012 at 10:03

    Tesoro che brutta avventura!!! ma che gente c'e' in giro che telefona di notte?! dovrebbe venirgli un mal di pancia!!!!!
    per fortuna che hai le tue coleghe carinissime che ti tirano su il morale:-) e tu sei dolcissima ad aver portato loro questi muffin bellissimi e sicuramente buoni!!!!
    un abbraccio grande

  • Reply
    Rosita Vargas
    14 ottobre 2012 at 18:33

    Esta receta me encanta es una delicia,genial receta,abrazos y abrazos

  • Reply
    Lorena
    15 ottobre 2012 at 19:16

    Belli i tuoi muffins!!
    Comunque piccolo paese o grande città se sei sola a casa di notte, ti squilla il telefono e c'è un sinistro silenzio dall'altra parte ovunque tu sia non fa certo pensar bene.Anche a me è capitato non ero sola in casa ma una telefonata nel pieno della notte è sicuramente a rischio infarto!
    Ricomplimenti per i dolcini!
    A presto.

  • Reply
    Sara
    16 ottobre 2012 at 19:47

    mammamiaaa….che nottataccia!!! Io al tuo posto, sarei morta di paura!! che gente c'è in giro!!!
    Questi muffins sono speciali! Brava :)!

  • Reply
    Bietolin@
    18 ottobre 2012 at 13:05

    Mamma mia che brutta storia!! Io sarei morta dalla paura, probabilmente avrei telefonato a mio marito e sarei rimasta attaccata al telefono delle ore…da panico!!!
    Dev'essere stata una notte davvero tremenda, ti mando un'abbracciatone gigante!!
    I muffin sono deliziosi e vogliamo parlare degli gnocchi fatti con i fiocchi??? Non ne avevo idea! Dalla foto i tuoi devono essere squisiti!!!

  • Reply
    Claudia
    18 ottobre 2012 at 15:24

    ma scherzi! vorreiu vedere chi solo in casa non si spaventa, ancora ancora in condominio, ma a pensare che ci può essere qualcuno che con le telefonate ti controlla da fuori…che paura!!! sei stata padrona della situazione!!! e non sai quanto sei fortunata ad avere delle colleghe così, davvero, io anni che le cerco e quando le ho trovate non siamo rimaste a lavorare insieme 🙁
    Ottimi muffin, baci!

  • Reply
    Schiaffi Di Vita
    21 ottobre 2012 at 12:04

    Bellissimi!!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Couscous dolce con sorbetto al cetriolo