Biscotti/ cioccolato/ Dolci/ Nocciole/ Senza categoria

Baci di dama alle nocciole – I biscotti piemontesi per eccellenza

Ciao cucciole! Sono guarita e di nuovo carica di energie per affrontare il week end!!!
In questi giorni di permanenza forzata a casa, non potevo di certo passare le giornate a letto, dovevo approfittare per preparare qualcosa di buono!
Non so voi ma io, anche con 40 di febbre, non riesco a stare ferma, non sono la tipica persona che si abbatte e resta sdraiata ad aspettare di guarire!!! Mi sembra di sprecare il tempo e poi, sono convinta che la miglior cura per le malattie e i dolori sia combatterli con forza, guardarli in faccia e dire: SONO PIU’ FORTE IO, NON MI LASCIO ABBATTERE!!! 
Il cervello controlla tutto, è la più grande macchina mai creata ed è da lui che parte tutto… se ci autoconvinciamo di qualcosa, state certe che succederà! Quindi è importante essere sempre positivi per trasformare le avversità in momenti di gioia.
Io sono convinta che tutto ciò che succede abbia un senso, nulla accade per caso e mi è già capitato molte volte di chiedermi PERCHE’ E’ SUCCESSO A ME??? Per poi scoprirne il motivo in seguito e rendermi conto che è stata una fortuna che sia accaduto. Lo so è un discorso contorto ma il succo è: è inutile farsi mille domande e cercare le risposte… arriveranno da sole… nulla deve toglierci il sorriso perchè solo donando gioia possiamo riceverla… E se ci sembrerà di non essere ricambiate, se ci sentiremo un po’ stupide per le nostre risate senza senso, non importa, saremo ricordate per la carica che trasmettiamo, non per la tristezza che infondiamo… E poi, siamo sincere, che cosa ci costa sorridere??? Niente, assolutamente niente… Un sorriso non costa nulla e arricchisce chi lo riceve.
 
Tornando ai miei giorni di assenza dal lavoro, ho approfittato per preparare i biscotti tipici piemontesi, i buonissimi baci di dama, quelli veri, fatti con le nocciole!!! Con quel sapore leggermente amarognolo che contrasta con la bontà del cioccolato fondente.
Io sono piemontese, e posso dire con orgoglio che questi biscotti sono tra i più amati in Italia, e almeno una volta nella vita bisogna mangiarli!!!
Un consiglio: prepararli la sera e gustarli il giorno successivo, sono molto più buoni!!!
 
 
BACI DI DAMA ALLE NOCCIOLE

Ingredienti:
200gr di farina di nocciole
200gr di burro morbido
200gr di zucchero semolato
200gr di farina 00
1 bustina di vanillina
Un pizzico di sale
150gr di cioccolato fondente di qualità (io Venchi)

Procedimento:

Mischiate la farina di nocciole con lo zucchero.
Unite la farina 00, la vanillina ed un pizzico di sale.
A parte lavorate il burro a crema.
Aggiungete il burro al composto di farine e amalgamate il tutto con le spatole (usate le spatole e non le mani per evitare che il calore del corpo scaldi troppo il burro).
Solo alla fine impastate velocemente con le mani per formare una palla.
Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora almeno.
Al termine del tempo di riposo, formate con l’impasto delle piccole palline da circa 7 gr (io le ho pesate una ad una) e disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno, distanziate tra loro perchè in cottura si allargano e si appiattiscono. Eccole:

 

 

Rimettetele in frigorifero per altri 30 minuti per indurirle.
Infornate a 170 gradi per 20 minuti (o fino a doratura).
Fatele raffreddare completamente su una gratella e, nel frattempo, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
Una volta che le palline di saranno raffreddate, farcitele con il cioccolato, aiutandovi con un cucchiaino, disponendolo sulla parte appiattita del biscotto. Ricoprite con un altro biscotto.
Mettete i baci di dama in frigorifero per far indurire il cioccolato.
Conservateli in una scatola di latta.

 

 

Con questa ricetta partecipo al Contest di “La cultura del frumento“:

 

 

E al contest di Elena

 

 

 

You Might Also Like

48 Comments

  • Reply
    Mariangela Circosta
    19 ottobre 2012 at 16:57

    Buonissimi, prima o poi li farò!!!!! Tu sei stata bravissima

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    19 ottobre 2012 at 17:05

    Complimenti sei stata davvero brava! Vorrei proprio mangiarne uno ! Sei brava anche nella vita se riesci davvero a sorridere davanti a qualunque cosa ti succeda…io non ci riesco, a volte mi prende l ansia, la paura di non farcela o semplicemente la rabbia …e mi si legge tutto in faccia finché non vuoto il sacco!!
    Un bacio e buon sabato.!

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    19 ottobre 2012 at 17:22

    Caspiterina che belli che ti sono venuti, è da tanto che vorrei provare a farli ma il tempo è sempre così poco, brava!

  • Reply
    m4ry
    19 ottobre 2012 at 17:33

    Ciao tesoro 🙂 Anche con la febbre non ti scoraggi eh ?? Sei bella carica ! Anche io non riesco a stare con le mani in mano…e cavoli…il tuo fare ha portato dei frutti meravigliosi 🙂 Sei stata bravissima..chissà che buoni.
    Anche io penso che nulla accada per caso, credo nei segni..però, nei perché mi ci perdo sempre un po'..ma ci sto lavorando 🙂
    Ti abbraccio ! Buon week end 🙂

  • Reply
    Ely
    19 ottobre 2012 at 18:09

    Sei una vera forza tesorina! 😀 Mi piace il tuo modo di affrontare le cose, perchè è molto.. molto simile al mio! 😀 Ci vuole sempre saper imparare dalle situazioni negative e perchè no, in fondo se siamo chiamati a sopportare qualcosa è perchè un senso lo deve pure avere! 🙂 Questi baci di dama sono strepitosi.. lasciatelo dire, davvero perfetti! Sono felice che tu sia guarita! Ti auguro un week end meraviglioso! 🙂 Smuuackk!

  • Reply
    Anto- nella-Cucina
    19 ottobre 2012 at 18:14

    Ne ho presi un pò per dopo cena, ci sono problemi? ^_^
    Se passi da me, c'è un pensierino per te..ciaooooo

  • Reply
    Ivana
    19 ottobre 2012 at 18:35

    Ciao gioia, ma sei una forza della natura!!!! Bè complimenti per il tuo carattere e il tuo modo di affrontare anche le situazioni più negative…… e poi sei anche dolcissima!!!!
    Bè cosa dire dei tuoi dolcetti??? Fantastici! Quando passo a mangiarli con te e a fare due chiacchiere? Bacioni e buon week end ^.^

  • Reply
    Paola
    19 ottobre 2012 at 18:47

    Mi vergogno a dirlo ma i baci di dama non li ho mai mangiati.. Eppure la maggior parte delle mie vacanze da piccola le passavo a Torino.. Ho provato a fare un qualcosa di simile ma i veri veri devo ancora farli.. Ci voglio provare 🙂 buona guarigione.. Un baciotto 🙂

  • Reply
    Elisa Bonanni
    19 ottobre 2012 at 18:53

    Brava Morena, mai buttarsi giù!!! Belli questi baci di dama!!
    Buon fine settimana!
    Elisa

  • Reply
    Puffin
    19 ottobre 2012 at 19:00

    Brava Morena, complimenti per questi golosi biscottini…buon we

  • Reply
    La Cucina di Papavero
    19 ottobre 2012 at 19:03

    Sei stata bravissima! Ti son venuti perfetti! Buon we!

  • Reply
    SQUISITO
    19 ottobre 2012 at 19:30

    sono semplicemente perfetti…se li misurerei col cm non noteri nessuna differenza….ottima manualità!
    felice we

  • Reply
    Cinzia
    19 ottobre 2012 at 19:37

    Morena l'influenza l'hai passata a me.. acciderbola:-)!!.. spero passi, complimenti per questa super ricetta e felice di saperti guarita e in piena forma, un abbraccio Cinzia

  • Reply
    Donaflor
    19 ottobre 2012 at 20:02

    concordo in pieno su tutto il tuo pensiero…ma si…un sorriso non costa nulla…e quanto ci allunga la vita!!! brava brava!!!sempre così…essere positivi nella vita ci da tanta forza nei momenti bui!!!
    beh..ora mi gusto questi baci di dama…una delizia!!!
    bacioni

  • Reply
    Tiziana
    19 ottobre 2012 at 20:05

    questi biscotti mi piacciono da morire e ho provato a farli una volta ma mi si sono completamente spiaccicati sulla tegliae allora non ho più provato ma adesso che ho la tua ricettina chissà!!! un bacione buona serata

  • Reply
    renata
    20 ottobre 2012 at 6:00

    Che belli che sono!!!!
    e che buoniiiiiiiiiiiii
    Sono felice di leggere che stai meglio…ragazza credo invece che tu sia l'unica che con la febbre crea ahahahahah Sei davvero unica cara Morena!!!!!!!!Una persona speciale e hai ragione….sorridere sempre è importante!!!!!!!!!!!!!
    Buon fine settimana!!!!!!
    Un sorriso tesoro!!!!!!!!!!!!!!Ciaoooooooo

  • Reply
    giovanna
    20 ottobre 2012 at 6:21

    Mi piace il tuo modo di rapportarti con le malattie. E' vero convincersi di essere forti, avere il morale alto, aiuta tantissimo. E quanto aiutano i tuoi baci di dama. Ricetta salvata, sarà il mio prossimo esperimento. Compimenti!!!!!

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    20 ottobre 2012 at 6:31

    Io sono come te, pensa che anche dopo un'operazione in ospedale che ho avuto anni fà, il giorno dopo ero già in piedi a girare per i corridoi della corsia ed una ragazza vicina di letto mi chiamava cavallona proprio perchè non riuscivo a stare ferma!!!!! Mammma mia ma che bontà questi baci, se passo da te me ne metti da parte 3? Uno per me uno per il mio ragazzo Blade ed uno per Barbapapà :)))))

  • Reply
    Lory
    20 ottobre 2012 at 6:34

    Brava! L'importante è non abbattersi mai… in fondo, dopo la pioggia viene sempre il sereno… ;o) Questi tuoi baci di dama alle nocciole hanno un aspetto fantastico… se non fossi a dieta forzata li proverei subito… ;o)

  • Reply
    Claudia
    20 ottobre 2012 at 11:04

    Sacrosante parole le tue… a volte è molto difficile.. ma come dici tu.. bisogna essere sempre positivi e sorridere!!!!! prima o poi tutto torna! Intanto assaggio un biscottino.. semnba buono!!!!

  • Reply
    Roberta Morasco
    20 ottobre 2012 at 12:33

    Cara Morena,
    sono felice che tu sia guarita e di leggerti POSITIVA PIU' CHE MAI!
    ..sul sorriso hai perfettamente ragione, non costa niente ed è contagioso…se sorridi a qualcuno è molto probabile essere ricambiati!!
    Non ho mai fatto i baci di dama ed inizio con la tua ricetta perché sono bellissimi!
    Brava e buon w.e.!
    Roberta

  • Reply
    Alessia
    20 ottobre 2012 at 15:11

    E' tanto che non li preparo, ma mi piacciono tantissimo, li trovo irresistibili!!! Sono contenta che ti sei ripresa e sei così positiva e solare…hai ragione, un sorriso non costa nulla!!!
    Un bacione e buona serata.

  • Reply
    ELENA
    20 ottobre 2012 at 18:12

    ci muoio sopraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa bravissima Morena

  • Reply
    Dory_Mary
    20 ottobre 2012 at 19:06

    questi sono i miei biscotti preferiti!!Bravissima davvero!!!

  • Reply
    la cucina della Pallina
    20 ottobre 2012 at 20:01

    forse li lascio riposare troppo poco in frigo perchè le palline s'appiattiscono in cottura e gli ingredienti son quelli!!!!!
    PS sono anch'io piemontese e mi ha fatto piacere la tua visita, mi unisco volentieri ai tuoi lettori!!!

  • Reply
    Simona
    21 ottobre 2012 at 13:49

    Bravissima Morena!!! Adoro questi biscotti e i tuoi sono bellissimi!!!!
    Un bacione e buona domenica!!!

  • Reply
    Vica in cucina
    21 ottobre 2012 at 14:31

    ciao Morena! Ottimi baci di dama !
    vivo in sicilia da più di 5 anni, ma non ho mai trovato nessuna pasticceria all'altezza delle vostre di Piemonta lo so perche prima ho visuto la quasi un anno, ogni tanto salgo a vedere mia mamma, e aproffitto di comprarne un bel po'! Grazier alla tua ricetta provero' a farli, sembrano ottimi!

  • Reply
    Doris
    21 ottobre 2012 at 14:47

    Ciao Morena!!!! Questi sono i biscotti che in assoluto preferisco, a cui non so assolutamente dire di no..sono meravigliosi e golosissimi..mi annoto subito la tua versione che da piemontese doc sono sicura non deluderanno! anzi! che voglia mi hai fatto venire..mannaggia!
    Bravissima come sempre tesoro!
    un bacione!

  • Reply
    limone & caffé
    21 ottobre 2012 at 16:36

    Beata te! Io quando ho la febbre a 40 mi sento un vero straccio e mi è impossibile spostarmi dal letto! Mi piace la tua filosofia di vita e spesso è anche la mia, anche se quando ci sei dentro e non ti è ancora chiaro il perchè è davvero difficile continuare a pensare che ci sia davvero un perchè! Meglio allora non pensare troppo e guardare altrove, ai tuoi baci di dama che un sorriso te lo strappano di sicuro!
    1 bacione,
    Valeria

  • Reply
    Yrma
    21 ottobre 2012 at 20:55

    Tesorina mia…..meno male che sei guarita!!!!tutto ok allora????mannaggia…però io sono proprio come te….guai a non far nulla anche malaticcia!!!!E tu hai creato i miei biscotti preferiti!!!!!Ma lo sai che li adoro'???sono spettacolari i tuoi!!!!!!^_^ Mi piacciono tantissimo, prenderò la tua ricetta appena mi convinco a farli!!!!Ti mando un grandissimo abbraccio avvolgente e protettivo cosi da scacciar via tutti i mali:-) TVTTTTTTB

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    22 ottobre 2012 at 11:19

    tesoro caro hai ragione il cervello e' una macchina potente e se non ci abbrattiamo ce la possiamo fare!!! ed e' quello che hai fatto tu!!!
    inoltre hai anche fatto questi splendidi biscottini che sono perfetti e anche golosi!!!
    i miei complimenti 🙂
    un abbraccio

  • Reply
    Cuoca tra le Nuvole
    22 ottobre 2012 at 12:55

    Adoro i baci di dama, soprattutto quelli preparati da una piemontese DOC! Devo cimentarmi anche io in questi biscottini visto che per metà le mio origini sono pure piemontesi 🙂

    Per quanto riguarda la tua "filosofia di vita", bhe complimenti! C'è solo da imparare, cercherò di mettere in pratica il tuo modo di affrontare le difficoltà, complimenti.

  • Reply
    faustidda
    22 ottobre 2012 at 18:31

    brava More! I miei 40 di febbre, invece, mi paralizzano. Ottimi i baci di dama, mi piacciono da morire e poi… i tuoi sono tutti ugulai, in fila, sembrano messi lì per essere mangiati.
    Un abbraccio e buona serata

  • Reply
    Licia
    23 ottobre 2012 at 6:13

    Beata te che riesci a farli,io e i baci di dama non andiamo d'accordo,i tuoi sono perfetti!

  • Reply
    Zonzo Lando
    23 ottobre 2012 at 9:01

    E nonostante la febbre che tu combatti strenuamente ti son venuti dei biscotti da favola! Hai vinto tu eheheheh Bravissima! Sono una vera delizia!! Bacioni e buona giornata

  • Reply
    ISABELLA
    23 ottobre 2012 at 9:30

    BELLI E BUONI UN BACIONE ISA

  • Reply
    Bietolin@
    23 ottobre 2012 at 12:15

    Io adoro nocciole e cioccolato e di conseguenza adoro i baci di dama!!
    Non sono mai stata in Piemonte, quindi non li ho mai mangiati nel loro luogo di origine, ma già quelli "comperi" mi mandano giù di testa!! Una volta ho provato a farli, ma non mi sono venuti affatto bene, prima o poi quando ritroverò il coraggio per prepararli proverò la tua ricetta, chissà che non mi vada meglio 😉
    Intanto complimeti, i tuoi sono bellissimi ed immagino anche deliziosi!!!
    Un bacione

  • Reply
    La tana dei dolci
    23 ottobre 2012 at 19:16

    Da provare!

  • Reply
    Giulia de Fornasari
    24 ottobre 2012 at 17:32

    Ciao che buoni anche io ho provato a farli…mi hanno consigliato di lasciarli riposare 4 ore prima di cuocerli in modo da evitare che si screpolino in cottura.
    Complimenti e a presto

  • Reply
    ELENA
    25 ottobre 2012 at 7:40

    buonissimi e inserita subito grazie mille Morena

  • Reply
    ema.arricciaspiccia
    25 ottobre 2012 at 14:42

    MERAVIGLIOSISSIMI! Perfetti! Semplicemente perfetti tesorino!!! La prossima volta faccio il contest con i biscotti, mannaggia ame :)!
    Ma ci credi che io la penso esattamente come te, ma proprio allo stasso modo:
    quando sono a casa anche se sto male, mi alzo e "produco", mica posso perdere una giornata sdraiata a letto?! Non sia mai neanche se sono moribonda…
    E per quanto riguarda la tua filosofia di vita, la comprendo benissimo! Non è contorta…è GIUSTA! Ho imparato a ragionare così quando facevo atletica e questo modo di pensare mi accompagna ancora oggi e ne sono felice…!nulla accade mai per caso e tutto è propedeutico a qualcos'altro…"Deterministico al massimo, ma la penso così…come te <3! un abbraccio fortissimo!

  • Reply
    Anto- nella-Cucina
    5 novembre 2012 at 8:07

    Complimenti per la vincita…
    Buona giornata!

  • Reply
    Ilenia - senticheprofumino
    5 novembre 2012 at 13:38

    Complimenti Morena hai vinto!!!!!! erano troppo belli questi baci di dama per non vincere!!!!!!!!!!!!! ma sai che ci sono anche io!!! ….buona giornata!!!

  • Reply
    paola simona cardano
    9 novembre 2012 at 17:56

    piemontese in esilio li faccio sempre e sono buonissimi, ma non trovo la farina di nocciole perciò passo le nocciole nel frullatore insieme allo zucchero ricavandone una polvere,che poi amalgamo al burro… va bene lo stesso oppure dove posso trovare la farina di nocciole? ciao complimenti e grazie Paola

  • Reply
    morenaincucina
    9 novembre 2012 at 18:17

    Ciao Paola! Io la farina di nocciole la compro al supermercato (CARREFOUR), la trovo nel reparto in cui vendono anche il lievito, lo zucchero al velo, etc…
    Comunque puoi tritare le nocciole (con la pellicina) finissime e diventano farina.
    Buona serata!!!

  • Reply
    Fabiana
    3 dicembre 2012 at 0:05

    …. da questi proprio non è possibile non essere conquistati, calamitano anche i "viandanti" come me!!!
    Proprio squisiti, sia nella versione dolce che in quelle salate, anche in Liguria ne facciamo una bandiera, ogni paese ha il suo bacio!!

    Quindi….mille saluti liguri

    Fabiana

  • Reply
    laura galeazzi
    14 gennaio 2013 at 21:34

    CIAO SCUSA IL RITARDO REGISTRATA E PERFETTA PER LA MIA RACCOLTA FINGER FOOD BACI LAURA

  • Reply
    simona
    16 novembre 2013 at 16:51

    Ottimi. Già fatti una volta, oggi la seconda!: -)

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla